Seguici Su Facebook
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

LA STORIA DI LIBERA

13307463_10205793621029798_4286317515426703313_n IMG_20160608_094401Oggi vi voglio raccontare la storia di LIBERA, nasce randagia nel nostro quartiere e sin da piccola la seguivo dandole da mangiare, era una cagnolina schiva, diffidente tipico dei cani che vivono in strada, quasi un anno per poterla prendere per sterilizzarla, il mio grande rammarico averle ridato la libertà rimettendola nella strada, in mezzo a pericoli oggi a distanza di tanti anni non lo avrei fatto, e soprattutto in balia delle malattie,  Per lei che non si faceva toccare era impossibile darle un antiparassitario, un farmaco per qualsiasi cosa, ed è così che dopo 7/8 anni la cagnolina inizia a dimagrire, barcollava. Grazie all’aiuto di una volontaria siamo riusciti a prenderla, a ricoverarla ma una gravissima forma di insufficienza renale non le ha dato scampo, 4 giorni , solo 4 giorni in cui le ho dispensato tutte le carezze e le coccole di tutti questi anni, i suoi occhi che ti trafiggevano dentro chiedendo aiuto ma  purtroppo la malattia ha vinto.  Libera è diventata un angelo qualche giorno fà, in tanti la conoscevano, in tanti hanno chiesto di lei. Ora è davvero libera lontano dai pericoli e dalle malattie e lascerà un grande vuoto. Libera ci insegna di non abbandonare gli animali, di esserne coscienti e responsabili se ne adottiamo uno, di sterilizzarlo, SEMPRE  maschio o femmina, perché è l’unico modo per fermare la piaga del randagismo. Non prendete un cane con superficialità, fatelo con la dovuta cognizione di causa considerando che deve essere per sempre un membro della vostra famiglia. Se adotti un cane è per sempre!! E se lo ami sterilizzalo. Ciao Libera mi mancherai…………………..

Facebook